Aeroporti, arrestati per corruzione l’ex direttore Ciampino e funzionari Enac

L’accusa è di associazione a delinquere: avrebbero truccato le gare per far assegnare tutti i lavori degli scali minori del Lazio alle società riconducibili all’imprenditore ritenuto capo dell’organizzazione. Alcuni poi non venivano nemmeno realizzati
ciampino-2451
Fonte di Redazione Il Fatto Quotidiano | 7 aprile 2014 attualità
L’ex direttore dell’aeroporto di Ciampino, Sergio Cialente, quattro funzionari dell’Ente nazionale per l’aviazione civile (Enac) e un imprenditore sono stati fermati stamattina dalla squadra Mobile di Roma, in un’operazione condotta insieme alla Polizia di Frontiera. Il Tribunale della Capitale ha chiesto per loro la custodia cautelare: sono accusati di associazione a delinquere finalizzata ai reati di corruzione, turbata libertà degli incanti, falso e frode nelle pubbliche forniture. Avrebbero costituito un’organizzazione criminale che tra il 2009 e l’inizio del 2014 ha fatto in modo che tutti i lavori eseguiti negli aeroporti minori del Lazio, in particolare quello di Roma – Urbe, fossero illegittimamente assegnati alle società riconducibili dell’imprenditore, ritenuto il vertice dell’organizzazione. Non solo: alcuni dei lavori così aggiudicati non sono stati eseguiti affatto, oppure solo parzialmente e in modo non conforme ai capitolati tecnici.

Solo domenica il presidente dell’Enac, Vito Riggio, in un’intervista all’Ansa, lamentava l’assegnazione alla nuova Autorità dei Trasporti di alcuni compiti di supervisione (quelli sui diritti aeroportuali), dicendo che “è stato un errore istituire un’Autorità diversa: prima facevamo tutto noi, ora continuiamo a fare la vigilanza sulla sicurezza e sugli obblighi sugli investimenti. Però le tariffe se le gestiscono loro (i ministeri, ndr) con la supervisione dell’Autorità”.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il aprile 7, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. No Comment meritava grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: