MERCATO APERTO Eni, Mercedes e gli altri: è guerra a Milano

ppppp
Fatto Quotidiano del 23/03/2014 di Chiara Daina attualità
Milano è la città incubatrice della mobilità condivisa. “ Enjoy ”, il car sha- ring di Eni, in soltanto tre mesi dall’a ttivazione ha registrato 55 mila iscritti e ol- tre 200 mila noleggi e i primi 30 giorni contava già 26 mila utenti per 35 mila no- leggi. Numeri da record. Con una flotta di 644 Fiat 500 color rosso passione a disposizione contro le 300 offerte all’esordio, evidentemente troppo poche per soddisfare le richieste. “ Car2go ”, del gruppo Daimler Mercedes, primo operatore privato che nell’estate 2013 ha lanciato il car sharing sotto la Madonnina, ha messo in circolazione altre 600 smart bianche e blu. Che si aggiungono al parco auto di GuidaMi , il servizio creato nel 2004 per iniziativa del Comune: 165 veicoli a scelta tra quelli di classe economy (Smart fortwo, Fiat Panda, Peugeot iOn), city (Fiat 500, Punto, lancia Ypsilon), flexy (Fiat Doblò e Doblò Combi), premium (Toyota Prius, Alfa Romeo Mito e Giulietta, Vol- kswagen Touran) e cargo (Fiat Doblò Cargo, Ducato, Ducato Persone). E alle 30 auto ecologiche (elettriche o a basso impatto ambientale Euro 5 e Gpl) di “ E -va i ”, il car sharing abbinato al servizio ferroviario lombardo Trenord e attivo dal 2010. MENTRE Eq – sharing schiera altri 55 quadricicli biposto a zero emissioni, forniti da Ducati Energia, che vanno parcheggiati nelle 15 isole digitali inaugurate a novembre e permettono di girare nelle zone a traffico limitato e nei giorni di blocco del traffico cittadino. Al decollo della sharing eco- nomy nella capitale della moda contribuisce anche il servizio di bikeMi, nato nel 2008 e gestito da Atm, l’azienda di trasporti milanesi: più di 25 mila abbonati, 1500 biciclette condivise e 216 stazioni dove prelevarle. In vista dell’Expo la città di Giuliano Pisapia si prepara finalmente a sfidare il caro taxi: una corsa dalla Stazione Centrale fino in piazza Duomo, 3,5 chilometri, in orario diurno, costa in media 15 euro. Quello che si paga noleggiando un’auto in condivisione per 60 minuti.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il marzo 25, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: