ETERNI CANDIDATI Alle Europee il camaleonte è specie protetta

ppp
Fatto Quotidiano del 19/03/2014 C.r attualità
T oh, riecco Giulio Tremonti, candidato per le Europee, addirittura capolista di Forza Italia al Nord Est. I berlusconiani non danno il benvenuto: “Sarà uno scherzo: figurati, per noi è più semplice accogliere Massimo D’Alema. Giulio e Silvio ormai hanno rotto e la rottura è insanabile”, dice un deputato che frequenta con assiduità palazzo Grazioli. L’EX MINISTRO non smentisce. La campagna di stampa, prima di quella elettorale, è conveniente per tirar su l’im – magine: “Vedremo, nulla di certo. C’è tempo, addio, ad- dio”. Il solito Tremonti, irriverente. Forza Italia procede ammaccata verso le consultazioni euro- pee; non sanno quanto durerà la provocazione di Silvio Berlusconi in corsa per Strasburgo e non sanno quanto durerà il partito senza il Cavaliere. Per evitare contraccolpi psicologici agli elettori, il nome di Berlusconi sarà ben evidente nel simbolo. Scontata la presenza di Giovanni Toti , consigliere politico del Cavaliere, calano le quotazioni di Claudio Scajola , che fa pressione sui dirigenti di San Lorenzo in Lucina, ma non può ancora esultare per il ritorno ufficiale alla politica attiva. Per la circoscrizione Centro, che comprende la capitale, pri- mo posto riservato al vicepre- sidente della Commissione eu- ropea, Antonio Tajani . Al Sud già scalpita Clemente Mastella , sicuro di strappare un secondo mandato dopo aver trascinato l’Udeur in Forza Italia. SEMPRE IN CAMPANIA, sarà promosso il consigliere regionale Fulvio Martusciello , fratello di Antonio, ex viceministro di Berlusconi. Gran parte degli europarlamentari uscenti sarà riconfermata, anche B a r b a ra M a te ra , ex attrice di serie tv e signorina buonasera per Rai1. Per far pesare i suoi voti, anche il deputato Raffaele Fitto vorrebbe gareggiare: non per spi- rito europeo, ma per vendetta di partito. Il Partito democratico non ha ancora compilato l’elenco: però Michele Emiliano , sindaco di Bari , ha un posto assicurato, dietro il capolista Gianni Pittella , sfidante meteora di Renzi al- le primarie per la segreteria. Inamovibile l’ex assessore in Campania con Antonio Basso- lino, Andrea Cozzolino . E non vuole mancare all’appunta – mento anche l’ex sindaco di Fi- renze, Leonardo Domenici . Ancora in forse la presenza di Va – sco Errani , governatore dell’Emilia-Romagna, che dovrà lasciare la Regione l’anno prossimo. Neanche l’ex sindacalista Sergio Cofferati vorrebbe la- sciare il seggio a Strasburgo. Mai così ambita, sempre utile a svernare, la poltrona europea è ormai un buon ritiro per politici vecchi e nuovi che voglio- no mantenere il potere senza sporcarsi con le beghe roma- ne.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il marzo 20, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: