Lista Tsipras Camilleri e Flores d’Arcais Caro Alexis,ecco perché abbiamo detto no

ppp
Fonte Fatto Quotidiano Andrea Camilleri e Paolo Flores d’Arcais del 13/03/2014 attualità sito http://www.listatsipras.eu ha pubblicato la risposta di Tsipras a una lettera di Camilleri e Flores d’Arcais, omettendo di pubblicare la lettera a cui Tsipras rispondeva. Per ovviare a questa forma lacunosa di informazione, pubblichiamo la lettera inviata a Tsipras. Roma, venerdì 7 marzo 2014 CARO ALEXIS Tsipras, abbiamo il dovere di informarla di una gravissima scorrettezza av- venuta nei giorni scorsi. Il motivo decisivo che ha spinto uno di noi (Andrea Camilleri) a rinunciare definitivamen- te alla candidatura nella lista “l’Altra Europa per Tsipras”è stato il seguente: mentre era in corso la discussione sulle liste, Andrea Camilleri comunicava con una lettera a Barbara Spinelli e in copia agli altri garanti che: “i recenti impedimenti, la non possibile candidatura della Alfano, e gli ostacoli che stanno mettendo Vendola e i suoi, smorzano i miei entusiasmi da 88 enne e sto pensando sinceramente di rimettere la mia candidatura”. Questo accadeva lo scorso 1 marzo. Malgrado questa esplicita dichiarazione, la falsa notizia della candidatura di Camilleri ve- niva pubblicata il 2 marzo sul sito http://www.listatsip ras.eu e ripresa immediatamente da tutte le maggiori testate italiane e non. Solo dopo ripetute sollecitazioni da parte di Paolo Flores d’Arcais, casualmente venuto a co- noscenza del falso, la notizia veniva tolta dal sito della lista, ma purtroppo fino ad oggi è stato opposto un rifiuto alla richiesta di smentire la notizia con evidenza e collocazione analoghe al falso, dunque in uno dei riquadri della home page, come esplicitamente e reiteratamente richiesto. Offendendo con tale omissione la verità, e il dovere di trasparenza verso tutti i cittadini coinvolti in questa esperienza. La smentita, garantita alla assistente di Ca- milleri in teleconferenza il lunedì 3 marzo, veniva pubblicata esclusivamente sul sito di MicroMega . Sul sito della lista veniva invece pubblicata (in una forma praticamente “nascosta”) un’ulteriore falsità in cui si sosteneva che “Andrea Camilleri scioglierà la sua riserva entro i prossimi due giorni”, formula noto- riamente usata in politica per esprimere la propensione al “sì”. Una volta conclusa la definizione delle liste e dopo aver espresso il nostro dissenso su una serie di candidature (o mancate candidature), siamo stati tagliati fuori da ogni ulteriore discussione e decisione. Compresa quella particolarmente rilevante che alla con- ferenza stampa non partecipassero più, come stabilito, tutti i garanti ma esclusivamente Barbara Spinelli. Ormai dunque fuori dal comitato dei garanti, restiamo comunque due tra i trentamila cittadini che continuano a impegnarsi in un’iniziativa che abbiamo contribuito a far nascere e di cui non lasceremo passare sotto silenzio ulteriori “mutazioni” rispetto al progetto originario di “lista della società civile autonoma dai partiti”. Con un carissimo augurio di buon lavoro

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il marzo 14, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: