Inverno 2014: febbraio tra i piu’ caldi e piovosi degli ultimi 2 secoli

pioggia_2014Fonte Greenme di Francesca mancuso del 5/2/2014 attualità
Caldo record in questo inverno. Quello del 2014, insieme al mese di febbraio, è al secondo posto tra i più caldi e i più piovosi degli ultimi 200 anni. Lo ha rivelato l’ultima analisi condotta dall’Isac-Cnr.

Secondo gli esperti, non solo temperature più calde rispetto alla media ma anche piogge più abbondanti che fanno seguito a quanto accaduto agli altrettanto anomali mesi di dicembre e gennaio.
Febbraio è risultato ampiamente sopra la media delle temperature con un’anomalia superiore di 2,5 gradi rispetto alla media del periodo di riferimento (1971-2000), risultando così il secondo febbraio più caldo dal 1800 ad oggi dopo quello del 1990, che presentò un’anomalia di +2,7, ha spiegato Michele Brunetti responsabile della Banca dati climatologica dell’Istituto di scienze dell’atmosfera e del clima del Consiglio nazionale delle ricerche, secondo cui quello in corso è “un inverno piuttosto anomalo sia dal punto di vista termometrico che pluviometrico”.
Prima dei +2,7 di febbraio in più, anche dicembre e gennaio avevano mostrato temperature mediamente più elevate: dicembre 2013 e gennaio 2014 hanno avuto rispettivamente +0,8 e +2,1 gradi rispetto alla media del periodo, classificandosi come 22esimo dicembre e terzo gennaio più caldi dal 1800 ad oggi. L’immagine di seguito mostra le temperature di febbraio.

Spiega l’esperto che tali differenze hanno fatto sì che “la stagione invernale 2013/2014 sia al secondo posto tra le più calde, con un’anomalia di +1,8 gradi sopra la media, seconda solo all’inverno 2006/2007 che registrò un’anomalia di +2 gradi”. Ma a differenza dell’inverno 2006/2007, che fu abbastanza secco, quello appena concluso è stato molto piovoso, “con un 62% di precipitazioni in più rispetto alla media 1971-2000 e rientrando così tra i primi 15 più piovosi della serie bisecolare”. L’immagine mostra le temperature di questo inverno.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il marzo 6, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: