Cornovaglia, il muro d’acqua che ha spazzato il giorno di San Valentino

Fonte articolotre del Redazione 16/02/2014 attualità

Non è stato propriamente un giorno adatto a festeggiare il 14 febbraio in Cornovaglia, così come in tutto il resto della Gran Bretagna. L’ondata di maltempo che ha colpito il paese è stata violenta ed implacabile, così come non si vedeva da molti anni. Ne è un esempio lampante la cittadina di Newlyn Bridge, investita da un vero e proprio muro d’acqua proprio a San Valentino, come si può vedere dal video. “Abbiamo assistito impotenti a quello che stava accadendo, mentre l’onda si infrangeva sulla casa. Fortunatamente è arrivata la guardia costiera, perchè non saremmo riusciti ad arrivare sul tetto” ha detto un residente.
Sono 2500 le case che non hanno ancora energia elettrica, dopo che i venti a più di 120 Km/h hanno letteralmente spazzato via i cavi elettrici nella giornata di sabato. Nel Penzance circa 20, tra abitazioni e azienda, si sono ritrovate sott’acqua. I vari gruppi dei vigili del fuoco hanno ricevuto più di 120 chiamate in 24 ore. Intanto dal meteo non sembra arrivare ancora nessuna buona notizia, anzi gli esperti lanciano l’allerta perchè molti fiumi potrebbero esondare.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il febbraio 16, 2014, in attualità, Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: