Quinto giorno di proteste. I forconi avanzano coi trattori da Latina verso Roma

ar_image_1997_l
Un gruppo di manifestanti, alla guida di alcuni trattori, si sta dirigendo verso la Capitale. Agitazione a Modena, tolto il blocco a Ventimiglia
articolotre -Redazione– Venerdì, Dicembre 13 attualità Quinto giorno di protesta per i forconi. Un gruppo di manifestanti è partito da Latina alla guida di alcuni trattori, la loro meta è la Capitale, Roma.
“Continueremo la protesta per il tempo che serve in maniera civile come abbiamo fatto fino ad ora. Il nostro obiettivo è mandare a casa questa classe politica che ha fatto il male dell’Italia”, ha detto il leader dei Forconi, Danilo Calvani.
L’agitazione, però, prosegue anche al Nord in particolare a Modena dove – tra il casello Modena nord e la rotatoria Marino – alcuni manifestanti si sono riuniti per un azione di volantinaggio. Il gruppo sta bloccando a singhiozzo parte della strada, rallentando l’ingresso degli automezzi in A1. Il traffico dalla tangenziale verso il casello è stato infatti temporaneamente sospeso.
Intanto a Ventimiglia il transito verso la Francia è sostanzialmente libero. Nella città ligure dove i manifestanti avevano bloccato tutte le via di accesso in auto alla Francia e al Piemonte, i presidi si sono sciolti autonomamente. Gli agenti hanno allontanato un secondo gruppo di manifestanti che ha tentato di formare un blocco sulla statale 20 del Col di Tenda a Roverino.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il dicembre 14, 2013, in attualità, Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Quinto giorno di proteste. I forconi avanzano coi trattori da Latina verso Roma.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: