Stop alla pedofilia. Ci pensa Papa Francesco!

130522105415-eas10-genetically-modified-food-620xa
Papa Francesco ha deciso di costituire una specifica commissione con il compito di consigliare il Pontefice nell’impegno di difesa dei bambini dagli abusi. L’annuncio è stato dato dal cardinale Sean Patrick O’Malley
articolotre – Redazione del 5/12/2013 attualità
– “Difendere i bambini dagli abusi” è l’imperativo dettato da Papa Francesco all’intero collegio episcopale. Su proposta del consiglio degli otto cardinali, quest’ultimo ha infatti deciso di costituire una specifica commissione per la protezione dei minori con il compito di consigliare il Pontefice nell’impegno della Santa Sede in tale ambito.
L’annuncio è stato dato dal cardinale Sean Patrick O’Malley, arcivescovo di Boston e membro del consiglio di cardinali, che collabora con Bergoglio nel governo della Chiesa e nel progetto di riforma della Curia.
La commissione dovrà fornire suggerimenti in merito ai provvedimenti da adottare, proporre nomi di persone adatte all’attuazione di queste nuove iniziative includendo laici, religiosi, religiose, sacerdoti con competenze nella sicurezza dei fanciulli, nei rapporti con le vittime, nei problemi di salute mentale, nell’attuazione delle leggi.
La composizione e le competenze verranno comunque comunicate dal Pontefice con un documento specifico.
Inoltre, chi manifesterà l’intenzione di diventare prete sarà costretto a superare esami di condotta morale. Dunque, tra le responsabilità dell’organo preposto, compariranno programmi di formazione per chi opera su minori, codici di condotta professionale, attestazioni di idoneità al ministero sacerdotale, screening, controlli di fedine penali e schede di valutazione .

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il dicembre 6, 2013, in attualità, Uncategorized con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Stop alla pedofilia. Ci pensa Papa Francesco!.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: