I pediatri pagati dalla Danone per consigliare latte in polvere

le-posizioni
La filiale francese di Danone pagava i pediatri affinché suggerissero alle neomamme di acquistare latte in polvere piuttosto che nutrire i piccolini con quello materno. Un’indicazione in netto contrasto con le raccomandazioni dell’Oms
articolotre Redazione-del 14/10/2013 attualità
Latte in polvere piuttosto che materno. E’ quanto hanno consigliato per mesi alcuni pediatri di Tianjin, in Cina, alle neomamme che si presentavano loro per chiedere come nutrire i propri bimbi. Un’indicazione, questa, che aveva sollevato parecchi dubbi, considerate le raccomandazioni dell’OMS, il quale invita da sempre a preferire il latte materno, più salutare.

Com’era dunque possibile che medici fornissero consigli del genere? Semplice: erano pagati per farlo. Avevano infatti intascato cospicue mazzette dalla multinazionale francese Danone, che in Cina commercializza i propri prodotti per l’infanzia sotto il marchio Dumex.

Inizialmente, una volta scoperto il giro di tangenti, erano finiti nel centro della bufera tredici pediatri, ma, più proseguono le indagini, più lo scandalo si amplia, e ora ha coinvolto 116 operatori sanitari, tutti colpevoli di aver invitato i neogenitori ad acquistare il latte Dumex.

Il latte in polvere, inoltre, finì al centro di uno scandalo già nel 2008, quando, in numerose marche, vennero rinvenute tracce di melamina che causarono la morte di sei bambini e danni alla salute di centinaia di altri neonati.

La multinazionale Danone, una volta appresa la notizia delle tangenti pagate ai pediatri, ha annunciato licenziamenti nella sua filiale cinese, accusata di aver “condotto certe pratiche che violano i principi dell’impresa”.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il ottobre 16, 2013, in attualità, Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: