Stangata sulla benzina. Aumento di 6,5 cent per coprire il buco di bilancio

9y7c
articolotre Redazione- 10/10/2013 attualità
Ancora più tasse sulla benzina. E stavolta si tratta di un maxi aumento immediato delle accise sui carburanti: dalla data di entrata in vigore della manovra la benzina salirà di 6,5 centesimi al litro.

L’aumento dal primo gennaio 2014 e fino al 31 gennaio 2015 sarà di 3,3 euro al litro. Lo prevede la bozza della manovra per la correzione del deficit.
Dal giorno successivo all’entrata in vigore del presente decreto e fino al 31 dicembre 2013, le aliquote di accisa su benzina, benzina con piombo e gasolio aumenteranno di 6,5 centesimi.

Dal 2014 saranno aumentate di 3,3 centesimi.

Lo prevede la bozza del decreto legge di manovra sui conti pubblici all’esame del Consiglio dei ministri di oggi. Il gettito atteso da questa misura, secondo la relazione tecnica in possesso di Radiocor, è pari a 184,9 milioni nel 2013 e 906,6 milioni nel 2014.

Annunci

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il ottobre 10, 2013, in attualità, Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: