Il V conto energia spiegato (Fabio Tognetti*).la grid parity quando l’energia prodotta dal fotovoltaico avrà lo stesso costo della tradizionale)


Redazione
gli impianti fotovoltaici che entreranno in vigore da adesso godranno del meccanismo di incentivazione che però riguarda la fascia con un consumo fino ad un di 12kw o 50 kW realizzati in sostituzione dell’eternit per il resto occore essere iscritti ad un registro (vedi sotto).
Il problema che secondo autorevoli analisti ipotizzano infatti che i fondi per finanziarlo si esauriranno a breve.
Il vero grande vantaggio ci sarà quando si raggiungerà Grid Parity chiamata la grid parity, cioè il momento in cui l’energia elettrica prodotta da fotovoltaico avrà lo stesso costo produttivo dell’energia tradizionale, per cui installarsi un impianto fotovoltaico sarà redditizio a prescindere dall’ottenimento di una qualche forma di incentivazione.

ù

Il V conto energia spiegato (Fabio Tognetti*)..

Informazioni su piemontenews

aderente al ms5 Biella al comitato dell'Acqua pubblica

Pubblicato il agosto 30, 2012, in attualità con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Il Conto Energia ha svolto un ruolo importante in questo settore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: